• Icono social Instagram
  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-flickr

NICOLETTA CAPPELLO (IT/ES)

Studia Teatro del Gesto alla Real Escuela Superior de Arte Dramático di Madrid e Physical Theatre alla Folkwang Universität der Künste di Essen.

 

E’ creatrice dell’assolo Cricket Sound (Short Cut Festival Essen, Physical Theatre Festival in Maschinenhaus e Feldstärke Pact Zollverein)

e co-creatrice dello spettacolo Paliques Femeninos

(premio Galerías-LaCárcel 2014 e selezionato a Russafa Escénica Valencia 2015).

 

Ha lavorato come assistente presso la Societas Raffaello Sanzio,

seguendo il lavoro di Chiara Guidi.

Lavora come attrice e creatrice con varie compagnie internazionali:

Conde de Torrefiel (ES), Societas (IT), Armada Theater (DE), Accidental Company (FR), Amedias Teatro (ES), Spothateatro (ES) e come pedagoga teatrale con adolescenti.

 

Completa nel 2018 il Master di teoria e pratica della messa in scena all’UCM di Madrid e pubblica un articolo sul numero 40 di ACOTACIONES RESAD dedicato a Teatro e Femminismo. .

KIRA ANZIZU (ES/NL)

Si forma nel Estudio Juan Carlos Corazza,

che culmina con lo spettacolo “Hijos de Sha- kespeare” (Conde Duque 2015).

Partecipa al Entrenamiento abierto del Teatro de la Abadía 2016

e al laboratorio “Amor líquido XXI” di Cibele Forjaz (Frinje 16).

 

E’ protagonista del film “Alzina”, di vari episodi per la televisione e di vari cortometragi: tra i quali “Carne”(Cannes 2016) e “La invitada” (Remi al Worldfest-Houston 2017.)

 

Forma parte di “Wohnwagen” di Max Grosse e Anna Serrano

(La Seca, Teatro Español Madrid, Festival Zip. Temporada Alta 2018)

e del proyecto “LA Mujer en Obras” diretto da Javier Ballesteros

e che debutta al Surge Madrid 2017 e al Talent (Teatros del Canal).

 

Combina il suo lavoro di attrice con la formazione teatrale per adolescenti e bambini. Collabora insieme a un gruppo di insegnanti artisti al Progetto

Kunst in Klaas (arte in classe) di Utrecht.